Daniele Alvino

Daniele Alvino, nasce a Chieri (TO) nel 1993. Studia all’alberghiero di Carignano portando a casa sempre ottimi risultati e coltivando la sua più grande passione: la cucina.

Daniele si diletta a scrivere e nel suo ultimo anno scolastico si fa conoscere all’Associazione Erreics onlus con il racconto “Help me!! – diario di un teenager qualunque”. Non riesce in quell’anno a iscriversi al “Premio per la Cultura Luigina Parodi – I edizione”, perché partecipa al Master dei talenti neodiplomati 2012, che lo impegna a trascorrere 12 settimane in Danimarca. Ma, nel 2015, dopo l’interessamento dell’Erreics alla sua figura, vince il 2° premio della IV edizione, con il racconto “Brainstorming – raccolta d’idee” .

Scrivere per lui è un hobby come un altro, nato per gioco tra i banchi di scuola. Adora il teatro e il cinema. L’arte lo incuriosisce sempre e non si tira mai indietro nell’apprendere nuovi concetti sotto qualsiasi ambito.
Trasgressivo, adora mettersi in gioco. È un ragazzo semplice, idealista… un cuore analogico in mezzo alla troppo spesso indistinta folla digitale.

Nel 2016 partecipa alla 1ª edizione del Concorso Letterario Nazionale “diversamente UGUALI” con il racconto (Un)changed – una vita (a)normale e riceve Menzione Speciale per la sezione Adulti.

 

Non sono stati trovati articoli correlati.