Gianluigi Redaelli

Dice di sè:

Sono nato il 16 Aprile 1943 a Varese, dove era sfollata la mia famiglia d’origine milanese. Animato da un’incessante ricerca esistenziale sono passato attraverso le più disparate esperienze e filosofie di vita, viaggiando da Nord a Sud per approdare infine in Sicilia, dove vivo ormai da più di trent’anni.

Ho avuto varie esperienze di tipo redazionale in riviste e periodici. M’interessa sia la poesia che la narrativa. Ho partecipato a vari concorsi, vincendone un paio e sono stato inserito in una trentina di antologie, sono presente in vari siti web.

Passati i settanta ho rotto gli indugi e mi sono auto pubblicato due libri, uno di poesia e l’altro di racconti. Ora spero di trovare forza e convinzione per un romanzo.

Ho i capelli bianchi ma il cuore ancora troppo giovane.

Gianluigi ha pubblicato due libri:

  • Parole d’amore e di lotta: raccolta di poesie
  • Miscellanea: raccolta di racconti

Socio del Gruppo Artistico Culturale Indipendente IL CIELO CAPOVOLTO, ha partecipato ai seguenti Concorsi Capovolti: