Zenaide Di Blasi

Un giorno entra nel mio studio una bellissima ragazza sorridente. Deve comporre il suo curriculum; fissiamo un appuntamento per lavorarci sù.

Zena è una psicologa e, nonostante i suoi 35 anni, ha già una nutrita esperienza come Educatrice in Comunità e Centri per il recupero di soggetti (adolescenti e adulti) con problemi di dipendenza e abuso di sostanze, associati a disturbi del comportamento o di comorbilità psichiatrica.

Percepisco la passione e dedizione che investe, mentre mi racconta quanto ha ricevuto, oltre ad aver imparato a dare, dai suoi utenti che prosegue a seguire anche al termine del loro rapporto in comunità.

A Zena piace scrivere e dopo aver conosciuto il nostro progetto di promozione di giovani autori, decide di provarci. Mi porta a leggere quattro suoi brevi racconti che mi piacciono molto: una scrittura curata e originale. Brevi storie, costruite su piccoli flash quotidiani, che Zena descrive con leggera ironia, proponendoci riflessioni semplici ma profonde. Un bersaglio che centra in pieno.

La meta che Zena si propone è unire la sua passione per la scrittura con il suo ambito professionale: percorso per il quale IL CIELO CAPOVOLTO l’accompagnerà volentieri.

Ha partecipato al Premio Letterario “La Giara” della RAI ERI, edizione 2004, con il suo primo romanzo inedito intitolato: Riflessi.

Non sono stati trovati articoli correlati.